BANDO:

KETs – Progetti Integrati

DESCRIZIONE PROGETTO:

Il progetto token HSM Finger intende risolvere il problema della privacy e la sicurezza dei dati di accesso ai dati riservati attuando un processo per il controllo della diffusione delle informazioni digitali, con tre livelli di sicurezza, per garantire l’inviolabilità. In accordo con le direttive della Commissione europea in merito alla necessità di digitalizzazione, alle sfide ambientali, alla trasparenza e la sicurezza negli scambi di dati, il progetto token HSM Finger fornisce un efficace strumento in grado di rispondere e sostenere il percorso di documenti non su carta e la fiducia negli approcci digitali.

Il token HSM Finger rappresenta lʼ attuazione di uno strumento efficace per proteggere l’archiviazione e lo scambio di informazioni sensibili con l’utilizzo di diversi stadi di sicurezza: crittografia, biometria e gestione innovativa chiave pubblica-privata, che rappresenta un gradino epico sia per la firma digitale e la sicurezza dei dati nel suo complesso.

Il token HSM Finger mira ad attuare la gestione delle informazioni riservate contenute nei supporti di memoria portatili mediante lʼuso di un token hardware originale di nuova generazione. Il metodo consiste nel:

– il riconoscimento per mezzo di identificazione biometrica, token personale e segreto personale della persona che è titolare delle informazioni nel medio titolare;

– Il riconoscimento per mezzo di identificazione biometrica, token personale e segreto personale di un individuo interlocutore, utilizzato per l’inserimento e la gestione delle informazioni riservate, che a sua volta possiede un supporto di memoria “interlocutore” con le funzioni di identificazione;

– l’interfacciamento automatico e matching tra il medium proprietario e il mezzo interlocutore in termini di identificazioni utente per autenticare l’accesso ai dati memorizzati sulla base delle autorizzazioni di accesso preconfigurate;

– l’apposizione di una firma digitale basata su una chiave asimmetrica per le informazioni aggiornate / modificate memorizzata sul supporto proprietario e sul mezzo interlocutore. Il token dovrà avere caratteristiche di un attuale HSM (hardware security module) ma sarà invece portabile per cui in dotazione al titolare ed anche allʼinterlocutore che lo rende innovativo ed unico.

IMPORTO FINANZIATO: 640.337,48 Euro

SOVVENZIONE: 481.604,43 Euro

 

CUP: F87H18000060007

 

FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Programma Operativo regionale del Lazio

Programmazione 2014-2020

About the author